Bimba di 6 anni salvata dalla polizia: rinchiusa in un sotterraneo con 25 cani

213
russia bambina ritrovata 25 cani

La polizia ha salvato una bambina di sei anni che viveva con dozzine di cani in un canile sotterraneo tenuta nascosta dai suoi folli genitori. La scoperta allucinante è avvenuta a Saratov e a darne notizie è stata l’amministrazione regionale del Ministero degli affari interni della Russia. La bambina e’ stata tolta alla famigliache era già stata segnalata dalla Commissione per gli affari giovanili, ma due mesi fa la segnalazione è stata rimossa per motivi sconosciuti.

All’interno della casa privata, le condizioni igieniche sono sembrate subito aberranti. La bambina viveva con 25 cani, due gatti e un coniglio. Condividevano uno spazio piccolissimo invaso da spazzatura e cibo, tutto sparso sul pavimento. Anche gli animali sono stati trovati malnutriti e malati. Secondo quanto si presume, la famiglia in cui è cresciuta la ragazza, da diversi anni era impegnata nell’acquisto di animali domestici smarriti o rubati. La notizia è riportata sul sito life.ru.

Scrivi la tua opinione!

commenti