Viaggiare in Italia col cane: 5 mete

1
343
Viaggiare in Italia col cane5 mete

Viaggiare in Italia col cane dove andare?

if ( td_screen_width < 768 ) { /* Phones */ document.write(''); (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); }

La bella stagione è alle porte ed è finalmente arrivato il momento di pensare alle vacanze in compagnia del vostro amico a quattro zampe. Sia in Italia che in altri paesi europei c’è una vasta gamma di scelta tra spiagge private e libere in cui è possibile rilassarsi e divertirsi col cane senza essere costretti a lasciarlo solo da qualche parte.

Perciò se avete scelto di fare un viaggio in Italia per le vostre vacanze estive, leggete questo articolo in cui vi parlo delle 5 mete più gettonate dai proprietari di cani!

Le mete Pet Friendly in italia:

Partiamo dallo Stivale con alcune delle mete ideali per i vostri amici pelosi!


  1. Sardegna & cani: famosa per le spiagge bianche e cristalline, la Sardegna è dotata di circa 35 spiagge per cani: Sant’Anna Arresi, Muravera, Santa Teresa Gallura, Sassari.
  2. Puglia vs viaggio col cane: terra di mare, tradizione e …dog beach: il Soleluna lido Bau Beach (Lecce), la spiaggia Santos Bau Beach (Brindisi) e l’Eden Salento Agri Beach (Lecce). Un vero e proprio paradiso per gli ospiti pelosi che potranno fare il bagno quando vorranno e godere, in totale relax, di ampi spazi in cui giocare liberamente.
  3. Sicilia pet friendly: l’assolata terra di passione e d’amore offre numerose spiagge per cani dalla natura spesso selvaggia e incontaminata. La località balneare di Marina di Priolo (provincia di Siracusa), oltre ad accettare cani di tutte le taglie, è dotata di percorso agility che impegna il vostro amico fidato, durante la giornata, attraverso una serie di ostacoli. E ancora: Kukua beach (Fontane Bianche), Dog Beach al lido Azzurro (Catania), Bau Beach (Messina).
  4. Isola d’Elba e 4 zampe: un vero toccasana per cani e padroni grazie alle bellezze paesaggistiche e il suo essere all’avanguardia nella concezione di tutela dei diritti degli animali. Con la legge della Regione Toscana n° 59 del 20/10/2009, all’articolo 19, viene infatti autorizzato l’accesso ai cani accompagnati “a tutte le aree pubbliche e di uso pubblico, compresi i giardini, i parchi e le spiagge.”
  5. Marche a prova di code pelose: anche il porto di Ancona diventa dog firendly grazie a un percorso pensato, appositamente per i cani e i loro padroni in scalo, alla scoperta delle bellezze architettoniche della città.



Se pensate di partire in aereo e dovete scegliere la compagnia aerea, date uno sguardo all’articolo dedicato “Quali compagnie aeree accettano i cani in cabina”

Se invece partite in macchina non dimenticate tutti gli accessori utili per il viaggio col cane verso la meta estiva da voi scelta!

Se siete pronti a vivere l’ennesima avventura col vostro amico a quattro zampe, scegliete la meta e preparate i bagagli.

E non dimenticate di scriverci  la vostra esperienza.


Scrivi la tua opinione!

commenti

1 commento

Comments are closed.