Il cane fa pipì in casa: 5 rimedi utili

0
51
cane-fa-pipi-in-casa

Se da poco avete accolto un amico a quattro zampe e vi siete accorti che fa la pipì in casa, niente paura: questa necessità fisiologica può essere legata a un comportamento, un momento di paura o alla tenera età.
In questo articolo capiremo perchè il cane fa pipì in casa, analizzando cause e rimedi utili per contrastare un problema che, se non affrontato in tempo, può compromettere un’ intera convivenza.

Il cane fa pipì in casa: cause

1) il cane ha paura: è necessario ricordare che la minzione è spesso indice di un atteggiamento di sottomissione: in questo caso vi consiglio di rivolgervi a un esperto o di cambiare radicalmente l’approccio nei confronti del vostro pet (adottare un tono di voce basso e modi gentili, intervallare gli esercizi di apprendimento con ricompense golose e giocare…molto).

il cane fa pipì in casa

2) il cane non ha memorizzato i luoghi in cui poter fare pipì: se il vostro pet continua a urinare dentro casa, non insegnateli a fare la pipì sulle traversine, gli lancereste un segnale contraddittorio e il problema non si risolverebbe, anzi.
Rimodulate il sistema educativo e aiutate il vostro pet ad agire nel modo giusto.

3) se il cane fa pipì in casa, spesso ha un problema: il vostro amico a quattro zampe potrebbe far pipì in casa per motivi di salute ( infezioni urinarie, diabete) o perché, andando avanti con gli anni, perde il controllo di alcuni aspetti. Rivolgetevi al veterinario di fiducia e valutate la situazione per ricorrere alla soluzione migliore.

Il cane fa pipì in casa: 5 rimedi utili

1) se il cane fa pipì in casa, non sgridatelo con aggressività: quando il cane si libera nell’ appartamento, la prima cosa che di istinto facciamo è rimproverarlo.
Bene, fatelo ma senza esagerare: il vostro animale deve capire di aver sbagliato senza sentirsi minacciato, altrimenti, la prossima volta, la farà perché intimorito.

2) non alterate la routine del vostro amico peloso: se il vostro cane ha bisogno di uscire, significa che ne sente il bisogno ( pensate al
significato profondo del termine). Ergo: accontentatelo e in orari sempre uguali.

3) educate il vostro pet nel modo giusto: per evitare che il vostro amico fido scambi il tappetto di casa con l’erba del parco, è necessario impartirgli ordini fin da subito e, in caso di obbedienza, ricompensarlo nel modo giusto ( magari alternando i dolcetti alle carezze).
Se vedete che il vostro amico peloso inizia ad annusare nevroticamente gli spazi e ad alzare la gamba, fatevi avanti con un “no” semplice ma efficace e conducetelo nel luogo adatto.

il cane fa pipì in casa

4) create un wc per il vostro pet: create, all’interno delle mura domestiche, un’area in cui il vostro pet possa sentirsi a suo agio nel fare i bisogni. Come fare? magari usate alcune gocce della sua urina per far sì che quella zona gli diventi familiare.

5) il cane fa pipì in casa? controllatelo dopo i pasti: se il vostro pet ha appena finito di bere o mangiare, soprattutto se cucciolo, vi consiglio di portarlo fuori per qualche minuto. Giusto il tempo necessario per non permettergli di lavare casa al posto vostro.

Adesso che sapete perché il cane fa la pipì in casa, seguite i 5 rimedi utili per evitare che un maleodorante episodio si trasformi in routine.
In bocca al lupo e… scriveteci la vostra Bau esperienza.

Scrivi la tua opinione!

commenti