Guadagnare coccolando il cane 100$ l’ora: da oggi e’ possibile!

0
279
guadagnare coccolando il cane



Guadagnare coccolando un cane e’ il sogno di tutti gli amanti di cani! E da oggi e’ possibile!

In Texas un ristorante dog-friendly ha messo un annuncio perche’ alla ricerca di una persona disposta a coccolare i cani durante il pasto dei padroni, pagando 100 dollari per un’ora di massaggini e giochi col cagnolone.

Il ristorante è la “MUTTS Canine Cantina” che oltre alla ristorazione offre un grande parco per cani ed è in cerca di un “puptern”, ovvero un dipendente che diventerà il responsabile delle coccole e dei giochi degli amici a 4 zampe dei clienti.

Ci si puo’ abbonare per accedere col cane quotidianamente ed avere pasto e dogsitter incluso!

E in quello spazio verde i quattrozampe possono correre senza guinzaglio e giocare tra di loro mentre il “puptern” si occuperà di rendere l’esperienza fantastica. La sede commerciale di Dallas offre anche un corso di agility dog per i cani piu’ svegli, che hanno bisogno di stimoli!

Ecco il mio video sull’agility dog per i curiosi:

 

Il ristorante di Fort Worth è situato vicino alla Texas Christian University e la direzione ha pensato bene che questo lavoro avrebbe potuto coinvolgere gli studenti universitari, anche se in realtà l’unico requisito è essere maggiorenni.



Se vuoi guadagnare coccolando il cane guarda il video che segue, un servizio in inglese di Fox4 su questo interessante ristorante:

 

Il lavoro e’ decisamente ben pagato, percio’ se amate i cani e potete trasferirvi, fateci un pensierino:100 dollari (circa 90 euro) l’ora e la società ha lanciato su Instagram l’hashtag #MUTTSpuptern chiedendo alla rete di mostrare le proprie abilità di coccolatore di cani. Potete sbizzarrirvi taggandoli in video in cui coccolate con amore il vostro cane o lo intrattenete con giochi divertenti!

Al momento ci sono più di 300 candidature, tutte corredate da curricula fatti di foto e video di gente molto “esperta” in coccole per cani. Le iscrizioni sono aperte fino al 12 novembre, affrettatevi!




Scrivi la tua opinione!

commenti