Cane pauroso: rassicuralo così!

0
55
cane pauroso

if ( td_screen_width < 768 ) { /* Phones */ document.write(''); (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); }

Non solo gli esseri umani soffrono di fobie e paturnie. Persino i nostri amici pelosi, se vivono una situazione  di grande stress o disagio, possono avere paura. In questo articolo vi parlerò dei motivi che rendono un cane pauroso, quali sono gli indizi che ci permettono di riconoscerlo e quali i rimedi da adottare per tranquillizzarlo.

Cane pauroso: le cause

1) esperienze traumatiche vissute ( ad esempio il veterinario, le grida)
2) patrimonio genetico
3) isolamento durante la crescita: se un cucciolo, durante il periodo della socializzazione, ha vissuto  completamente isolato ( senza il resto della cucciolata) o in ambienti privi di stimoli, nella fase adulta tenderà ad aver timore della qualsiasi.

Cane pauroso: i segnali

Pur tenendo bene a mente che ogni cane, così come una persona, è un mondo a sé, con una propria personalità e caratteristiche peculiari, esistono segnali inequivocabili per capire se ci troviamo dinanzi a un cane pauroso o meno:
1) il sintomo più comune è la coda tra le gambe
2) le orecchie abbassate
3) se il cane sta accovacciato e cammina allo stesso modo, è di sicuro spaventato da un ambiente che percepisce estraneo.
4) un cane pauroso tende a nascondersi per mettersi al riparo da ciò che avverte come un pericolo.
5) se il vostro pet sembra voler cercare vie di fuga, è indubbio che sia terrorizzato da qualcosa.
6) una situazione di elevato stress può generare nell’animale rigidità muscolare e tremore.
7) pipì involontaria: se il vostro amico fido non riesce a trattenersi, significa che i vostri rimproveri lo intimoriscono al punto da farsela addosso. Consiglio per il futuro: per educare al meglio il vostro cane sfruttate al meglio il rinforzo positivo.Le ricompense gratificano l’animo e sono un mezzo efficace per l’apprendimento.
8) un cane pauroso è un cane stressato e, nella maggior parte dei casi, l’ansia può degenerare in stereotipie: si tratta di  atteggiamenti ripetuti in maniera ossessiva ( abbaiare incessantemente, mordersi la coda,etc).
9)in certi casi, e in alcuni cani, la paura può trasformasi in aggressività: si tratta di un problema da non sottovalutare dal momento che l’animale, pur non volendo, potrebbe nuocere a chi vuole bene.


Cane pauroso: i rimedi
1) adottate delle posture che non spaventino il vostro amico a quattro zampe: evitate di guardarlo dritto negli occhi o
di muovervi bruscamente quando siete vicino a lui ad esempio.
2) coinvolgetelo nei giochi e mostratevi allegri.
3) se il cane tende a nascondersi sotto i mobili, provate a tentarlo con uno snack.
4) anche il modo in cui accarezzate il vostro pet può influire sul suo stato emotivo: provate ad accarezzarlo sotto il mento,
se si ritrae aspettate un momento migliore per rifarlo.
5) per far sì che il vostro animale affronti le proprie paure dovrete sottoporlo agli stimoli che le causano. Solo così riuscirà a vincerle.

Adesso che conoscete cause e segnali di un cane pauroso, studiate a fondo i rimedi e scriveteci la vostra bau esperienza.

Scrivi la tua opinione!

commenti