Antiparassitari naturali per cani

0
392
ANTIPARASSITARI NATURALI PER CANI

Con l’arrivo dell’estate si ripresenta il problema di dover proteggere i nostri amici a quattro zampe da fastidiosi insetti e temibili malattie come la leishmaniosi.  In questo articolo vi svelerò quali sono gli antiparassitari naturali per cani contro insetti portatori di malattie, come zecche e pulci.

  1. Gli antiparassitari naturali per cani sono, quasi tutti, a base di olio di neem, impiegato nell’ agricoltura biologica come insetticida. Estratto da una pianta originaria dell’India, quest’olio, ricco di antiossidanti, esercita una forte azione repellente contro zecche e zanzare. Basta applicare 2/ 3 gocce sul pelo del vostro amico peloso e il gioco è fatto!  OPPURE potete creare una lozione spray da nebulizzare sul vostro cane e nelle stanze della casa: basterà riscaldare l’olio e versarne un cucchiaio in 200 ml di acqua distillata. Una volta pronto, trasferitelo in un flacone spray e agitate bene prima dell’uso.
  2. Altri olii essenziali- come quello di astragalo, menta, eucalipto, basilico e l’olio di lavanda –  evitano l’avvicinamento dei parassiti esterni sull’animale.
  3. Tra gli antiparassitari naturali per cani non poteva di certo mancare l’aloe vera con citronella: mentre l’aloe favorisce la guarigione della cute in caso di infiammazioni, la citronella è utile da sempre contro le punture di zanzare e altri insetti. Per prevenire, ricordatevi di eliminare tutti i ristagni d’acqua sia in casa che sui balconi.
  4. Anche la catambra, pianta apprezzabile esteticamente e brevettata in un vivaio in provincia di Brescia, sembra essere un ottimo rimedio naturale contro zanzare e insetti volanti.
  5. Nella lista degli antiparassitari naturali per cani non poteva di certo mancare lo Zenzero che, tra le sue molteplici e disparate proprietà, sarebbe anche repellente per alcune specie di zanzare.






Nell’eventualità di un uso di oli essenziali si consiglia di diffonderne l’odore nell’ambiente così da abituare l’animale con gradualità, poi potrete diluire all’80-90 % l’essenza scelta, prendere 3-4 gocce della soluzione e passarle sul pelo dell’animale. Inoltre, prima di usare un antiparassitario naturale, ricordatevi di ascoltare il parere di un veterinario che, conoscendo la storia clinica del vostro amico peloso, saprà consigliarvi nell’uso del parassitario più adatto al vostro cane.

Scriveteci la vostra esperienza.


Scrivi la tua opinione!

commenti